Categoria: Uncategorized

AMARE

IMG-20180617-WA0013
Don Luigi con la presidente Ketty Remelli, il sindaco di Peschiera, Orietta Gaiulli, e alcune volontarie all’inaugurazione dello sportello d’ascolto nel 2013

Il nostro caro amico don Luigi Trapelli ci ha commosso con una bellissima riflessione pubblicata sul giornale L’Avvenire del 29 novembre 2020.

“Donna, insegnaci ad amare! Amare non è riempire un vuoto o colmare distanze, ma ascoltare, essere capiti, protetti, nella purezza del cuore.

Perché chi ama desidera, condivide, non possiede e vuole il bene dell’altro.

Oh uomo, china il tuo capo davanti alla mestosità di una donna e sappi che è nel suo grembo che Dio ti ha generato”.

Don Luigi

La pandemia non ci ha fermato! Siamo sempre allo sportello di San Benedetto di Lugana pronte ad ascoltarvi!

dav

la panchina rossa davanti al nostro sportello di ascolto di San Benedetto di Lugana

Siamo ancora qui. Pronte ad ascoltarvi, ad accogliervi, senza dare giudizi. Il nostro sportello di ascolto non ha mai chiuso e continua ad operare per dare una mano a chi subisce violenza. Ecco un ringraziamento della nostra presidente Ketty Remelli alle volontarie di Sos.

“Nel ricordare la giornata internazionale contro la violenza sulle donne, volevo ringraziare tutte le volontarie della onlus Sos violenza domestica per la dedizione ed il tempo che ogni marted, e non solo, dedicano al nostro progetto, mmantenendo aperto lo sportello di San Benedetto di Lugana nonostante le difficoltà di questo periodo. Grazie a tutte”.

Ketty Remelli

presidente Sos Violenza Domestica

 

Le nostre conferenze divulgative in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne

In occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne la nostra associazione ha tenuto una serie di conferenze divulgative. La presidente, avvocatessa Ketty Remelli con la socia dottoressa Veronica Zuin,  la conseleur dottoressa Marzia Sandri e il direttore della scuola di Polizia, dottor Gianpaolo Trevisi hanno pattecipato ad alcuni incontri con la popolazione di Peschiera, Valeggio e Mozzecane.